The Glam Community

The Glam Community
[ Home | REGISTRATI | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | GUESTBOOK | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Moda - Arte - Spettacolo
 Arte
 Robert Capa e la Sardegna del contemporaneo.
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro

| More
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore  Discussione Discussione Successiva  

Amministratore
Amministratore

MeIsMe


69 Messaggi

Inserito il - 08 marzo 2014 : 18:33:45  Mostra Profilo Invia a Amministratore un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ROBERT CAPA - UNA VITA LEGGERMENTE FUORI FUOCO
07.03 - 18.05 2014 - MAN_MUSEO D'ARTE DELLA PROVINCIA DI NUORO


Manuela Meloni davanti al Miliziano di Robert Capa



Il MAN, ancora una volta, apre le porte ai giovani osservatori del contemporaneo.
Con Sardegna Reportage, il concorso che ha visto partecipare ben 120 fotografi, Lorenzo Giusti illumiato direttore del museo sardo più conosciuto a livello internazionale, ha voluto raccontare uno spaccato di un isola così come è oggi, lontana dalle tinte colorate dei cliché e dalle facili formule del comunicare globalizzato. I sei vincitori, selezionati dalla giuria, lo hanno fatto in maniera più intima come a voler aprire le tende di un sipario che spesso si vuole mantenere comodamente chiuso.
Così ritroviamo la Sardegna delle disabilità, dell’impoverimento faunistico che è quello della caccia e della pesca. Ma anche la Sardegna della distruzione dopo l’uragano Cleopatra.
Sono, Alessandra Cecchetto con “Cleopatra Uras”, Elisabetta Loi e Sergio Melis con “Ogliastra informa. Il coraggio di una madre”, Stefania Lunesu con “Luci a mare”, Giuseppe Onida con “Sardegna”, Stefano Pia con “Penne di Quaglia” e Manuela Meloni che ha ricevuto la menzione speciale al suo “La terra della memoria”.
E qui è il linguaggio per immagini della Meloni, che svela e indaga. Attenta e disincantata testimone di un territorio martoriato dalle servitù militari. Siamo nel salto di Quirra, regione di frontiera della Sardegna centro orientale, la dove ha sede il Poligono Sperimentale e Addestramento Interforze.

Dai luoghi dove ci si allena alla guerra, ai luoghi dove la guerra si fa.

Robert Capa, il più grande reporter di guerra di tutti i tempi, ci trasporta in un turbine di emozioni. Attraverso un bianco e nero che esalta il dramma ma ne alleggerisce, quasi ad annientare, il colore rosso del sangue, come nello scatto del soldato americano ucciso da un cecchino tedesco a Leipzig.
E la guerra impasta tutti, uomini, donne e bambini. Ci sono gli scatti che lo hanno reso immortale alla memoria del mondo. Dal miliziano lealista colpito alla testa dai nazionalisti spagnoli, quando Capa stava per compiere il suo ventitreesimo compleanno sino al drammatico e sanguinario D-Day: lo sbarco in Normandia.
Sono immagini che spaccano il cuore, che disorientano e che ci costringono, nella loro devastante autenticità, a vestire i panni di quelle persone. A rivivere quegli attimi agghiaccianti. Vorresti chiudere gli occhi, vorresti che tutto quello non fosse vero. Ma questo non è un film. Questi non sono effetti speciali. Questa è la guerra!




MAN_Museo d'Arte della Provincia di Nuoro
Via Satta 27 - 08100 Nuoro

www.museoman.it




www.sardiniafashion.com www.istitutomodaeimmagine.com
   Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro

| More
Vai a:
The Glam Community © sardiniafashion.com Torna all'inizio della Pagina
Tempo di risposta: 0,08 secondi.